L’immenso negli occhi

L’immenso negli occhi

 
E se con le carezze
Riuscirai a dirmi
Di che pasta siamo fatti,
Del perché ci siamo
E del come tutto é stato;
Se con le carezze riuscirai a soffiare sull’ombra delle idee
che ho in testa da parecchio;
Se coi tuoi baci m’inabissi
in montagne di fermenti, attimi, rimorsi, scuse, preoccupazioni,
Nostalgiche pillole di debolezze;
Se coi tuoi occhi mi fondi a te,
pensiero indelebile della mia solitudine, incertezza stabile della mia rinascita;
Ti dirò
Che più di mille meraviglie
Mi hai portato lontano
E ancora mi porti;
A baciare le stelle
A dormire sogni tranquilli
A vivere l’esistenza degli abissi.
                                                                                                        – Visha, July 2015
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s